PROGETTO DI MASSIMA

Il Master è costruito allo scopo di fornire gli strumenti culturali e le conoscenze operative necessarie per affrontare in modo critico e innovativo i temi legati alla conservazione e valorizzazione del patrimonio urbano in un contesto ormai globale. Il Master intende formare figure professionali che, partendo dal rispetto e dalla consapevolezza del valore del Patrimonio urbano, sappiano cogliere e comprendere le necessità del turismo moderno. Figure capaci, non di adattare, ma di costruire nuovi modelli di sviluppo urbano pienamente rispondenti, ma non subordinati, alle istanze del turismo globale e dello sviluppo economico. Figure capaci di proporre modelli turistici innovativi, eticamente ed economicamente sostenibili, che partecipino alla valorizzazione dei Centri Storici e che da questi traggano stimoli per il proprio sviluppo. Il Master farà tutto ciò in un modo ibrido, perché ibrido e incerto è il campo di ricerca che si è dato. Fornirà un solido patrimonio di conoscenze di base, approfondirà e valuterà le migliori iniziative contemporanee e ascolterà, mixerà voci normalmente diverse e che vengono normalmente udite in campi ed ambienti professionali diversi. Farà questo per formare professionisti capaci di porsi più domande che risposte, capaci di ascoltare più che di urlare e capaci, soprattutto, di gestire il cambiamento più che rincorrerlo. Per ottenere questo la struttura del Master sarà composta da quattro moduli principali e il programma di studio, di 12 mesi, alternerà lezioni frontali, casi studio, discussioni in classe, seminari e conferenze/eventi condotti da esperti nazionali ed internazionali tutti provenienti da ambiti disciplinari diversi. Il programma si concluderà con un workshop in cui poter applicare quanto appreso nelle fasi precedenti. Le attività non saranno diluite lungo tutto l’arco dell’anno bensì avranno le seguenti tempistiche:

Il calendario potrebbe subire dei cambiamenti durante l’anno

Modulo 1 Fundamentals

Il primo modulo intende fornire agli studenti l’inquadramento teorico necessario per definire le basi culturali delle materie affrontate. Prevede lezioni sulla storia e la teoria della tutela della città consolidata, sulla nascita e l’evoluzione del concetto di patrimonio urbano, sugli aspetti sociologici e antropologici del turismo, sugli studi economici inerenti il turismo culturale.

1.1 Lezioni frontali
1.2 MU Meet up
1.3 LC Logical Comparison

Modulo 2 Practices

Il modulo successivo è incentrato sull’insegnamento delle pratiche e degli strumenti necessari ad affrontare operativamente le questioni descritte dal primo blocco di lezioni. Le lezioni sono nalizzate ad insegnare cosa sono, come funzionano e che differenze incorrono tra i diversi piani di tutela, i piani di gestione, i piani di analisi di impatto turistico. Le migliori pratiche operative in termini di restauro architettonico e urbano, oltre che di progettazione economica e promozione turistica vengono individuate, presentate e commentate durante le lezioni e le conferenze con gli ospiti.

A seguire è previsto un periodo di studio individuale che può essere effettuato anche a distanza e che è supportato da attività di web teaching e tutoring via web. Lo studio individuale deve affrontare un caso reale fra quelli proposti dalla docenza, dagli enti esterni che collaborano con il master o avanzato dallo studente stesso.

2.1 Lezioni frontali
2.2 MU Meet up
2.3 LC Logical Comparison

Modulo 3 Vision

Il terzo modulo sarà interamente dedicato all’indagine sulle possibilità future, attraverso il continuo confronto con altre discipline che sempre più concorrono attivamente alla modellazione del nuovo sistema urbano storico consolidato. Saranno indagati i trend nel settore turistico/ricettivo, quelli legati al trasporto, all’energia, ai landmark storici associati a nuovi comportamenti e nuovi modi di fruire le città, portando esempi che hanno fatto mercato e sono diventati un modello. A seguire è previsto un ulteriore periodo di studio individuale a distanza in cui si analizzeranno due casi studio pratici, supportato da attività di web teaching e tutoring via web.

3.1 Lezioni frontali
3.2 MU Meet up
3.3 LC Logical Comparison

Modulo 4 Workshop

Il modulo finale è costituito da un workshop che vede la collaborazione di tutti gli studenti del corso e la partecipazione dei docenti e degli ospiti che si sono alternati durante lo svolgimento dei primi moduli del Master. Tutti sono chiamati ad intervenire, ciascuno sulla base delle speci che competenze, per un confronto diretto e condiviso sulle problematiche complesse di una situazione reale. Conclude il modulo un periodo di tirocinio, concordato con la docenza e con gli enti coinvolti nel Master.

ORGANIZZAZIONE

L’organizzazione delle attività settimanali prevede 8 gruppi di lezione frontale da 4 ore ciascuno. Un gruppo denominato “Meet up” di 4 ore dedicato all’intervento di un importante operatore nel settore dell’Heritage o del Turismo e, in ne, un gruppo di 4 ore denominato “LC Logical comparison” il sabato mattina dedicato alla discussione dei temi sviluppati in settimana con tre o più ospiti internazionali provenienti da esperienze e background diversi.